seno, mammella, protesi pip, egidio riggio, istituto nazionale tumori, oncologia, milano, lipofilling, seno, senologia, chirurgia estetica, mammella
Attenzione: la tecnica non può supportare taglie eccessive, meglio le vecchie protesi

Il lipofilling sempre più usato per aumentare il seno




Milano, 6 Marzo 2012

A seguito dello scandalo che ha dilagato sulle protesi PIP, la ricerca di soluzioni alternative in campo estetico ha iniziato a prediligere e favorire l’uso del lipofillig – tecnica che prevede il riciclo del proprio grasso corporeo per trasferirlo nelle mammelle, dal 2000 usata in America e poi via via in Europa - anche per le donne sane.

Egidio Riggio, specialista in chirurgia plastica, ricostruttiva, estetica e microchirurgia all’Istituto Nazionale Tumori di Milano sottolinea, innanzitutto, che per evitare rischi l’aumento del seno non deve andare oltre una taglia; inoltre bisogna valutare alcuni fattori di pericolo: “prima dei due mesi dall’impianto non si può prevedere la quota di grasso che sopravvive nella nuova sede”; “possono servire ulteriori ritocchi per arrivare alla misura definitiva e, peraltro, non è detto che il risultato finale sia simmetrico”.

Inoltre la quantità di grasso inserita, se sbagliata, “può produrre cisti, granulomi, macrocalcificazioni e deformazioni”. Per non contare poi i rischi, ancora sconosciuti, che riguardano “quei lipofilling nei quali si vanno a concentrare volutamente fattori di crescita e staminali potenziate. Le staminali adulte presenti all’interno del grasso rappresentano l’1,5 per cento del totale e non ci sono ancora studi in grado di poter rassicurare sulla possibilità che queste cellule stimolino anche la crescita di tumori successivi”.

Perciò, tirando le somme, è il caso di rinunciare a una tecnica del genere per fini prettamente estetici e abbracciare, di nuovo, le protesi al seno. Stavolta, però, scegliendole con estrema cura: al silicone, di ottima qualità, robuste e con gel coesivo.

src="http://pagead2.googlesyndication.com/pagead/show_ads.js">



tumore al seno, mammografia, pap test, senologia,  andos, policlinico san donato, ospedale sacco, san paolo, milano, casa di cura pio X, ospedale san giuseppe di milano L'Andos promuove una campagna di sensibilizzazione sulla corretta diagnosi precoce al seno
Otto marzo, consulti e accertamenti gratuiti per le donne in sette ospedali milanesi
Leggi l'articolo
protesi pip, seno, ministero della salute, silicone, AICPE Le responsabilità della casa PIP e degli organismi di controllo europei secondo gli specialisti
Tutta la verità sulle protesi PIP raccontata dai chirurghi dell'AICPE
Leggi l'articolo
cosmetici, seno, tumore, cancro, mastectomia, parabeni, mammella, senologia Sotto accusa i parabeni rintracciati in numerose pazienti sottoposte a mastectomia
Cosmetici dannosi per il seno, lo rivela uno studio inglese
Leggi l'articolo






Evoluzione dell'anestesia negli ultimi 10 anni. Prof. Vito Peduto
siaarti, franco marinangeli 72° Congresso Nazionale SIAARTI 2018
SIAARTI: cosa è cambiato negli ultimi anni in tema di sicurezza. Prof. Franco Marinangeli









   Martedì 06 marzo 2012