antonio levita, irccs, centro neurolesi bonino pulejo, cerebrolesioni, riabilitazione, messina, placido bramanti, neurologia
Al Centro Neurolesi di Messina l’eccellenza per la cura della gravi patologie neurologiche

Tra sofferenza e speranza, l’unità di risveglio dell’Irccs Bonino Pulejo




Messina, 23 Gennaio 2012

Il Centro Neurolesi “Bonino Pulejo” è un Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico nato nel 1992 da un Consorzio Universitario, frutto di un’intesa tra l’ateneo di Messina e la Fondazione Bonino Pulejo e originariamente denominato “Centro per lo Studio e il Trattamento dei Neurolesi Lungodegenti”.

Entrare nell’unità di risveglio dell’istituto di ricovero e cura a carattere scientifico Bonino Pulejo significa accedere in un mondo di sofferenza ma anche di grande speranza

Noi accogliamo pazienti provenienti dalle rianimazioni – spiega Antonio Levita, direttore medico del presidio Irccs Bonino Pulejo di Messina - piuttosto che dalle neurochirurgie o dalle neurologie con esiti di patologie ischemiche, traumatiche, emorragiche, neoplasie o anche di altre gravi malattie neurologiche. Abbiamo la possibilità di offrire un’assistenza graduata in funzione di esigenze del paziente. Siamo in grado di accogliere pazienti in fase subacuta o con patologie più stabilizzate per avviarli verso un percorso di riabilitazione”.

L’istituto, già attivo nella riabilitazione altamente qualificata a livello nazionale, ha sviluppato il trattamento delle gravi cerebrolesioni acquisite. La caratteristica del centro Bonino Pulejo è la presenza e l’integrazione di molteplici attività (Neurorianimatoria, Neurologia, Neuropsicologica, Nutrizionale, solo per citarne alcune), abbinate ad un intervento riabilitativo articolato (logopedico, occupazionale e fisioterapico) e sostenute dall’assistenza infermieristica dotata di specifiche competenze per la stesura del progetto riabilitativo individuale.

Anima del centro Bonino Pulejo è il professor Placido Bramanti, direttore scientifico e ispiratore delle attività di ricerca e cura del prestigioso istituto, che spiega: “La struttura è considerata un centro di eccellenza nella ricerca e nel trattamento delle patologie neurologiche perché qui vengono seguiti pazienti che, fino a qualche anno fa, non avevano dimora e non venivano considerati con grande attenzione in quanto gravissimi, con un’alta percentuale di patologie e di mortalità; pazienti, insomma, che normalmente sono destinati alla Rianimazione o alla Neurochirurgia e che hanno bisogno di lunga fase di riabilitazione”.

Talvolta il “risveglio” così desiderato dai famigliari e così perseguito dai medici non si manifesta; l’intervento riabilitativo deve in ogni caso realizzarsi per rendere ottimali le condizioni di sopravvivenza e di assistenza per la persona ed evitare l’abbandono.

Per esempio, nel centro in questione - spiega Antonio Levita - viene seguita una paziente affetta da esiti di ipossia cerebrale post partum alla quale è stata impianta, per l’importante spasticità, una pompa che consente l’infusione continua di Baclofen a livello intratecale. Il prodotto, somministrato in quantità minime, consente la risoluzione o l’attenuazione dei sintomi legati alla spasticità Alla pompa è agganciato un catetere che, passando sottocute, arriva in corrispondenza della colonna vertebrale. E’ attraverso questo catetere che il farmaco arriva nello speco vertebrale e fa il suo effetto direttamente in sito. La pompa viene programmata dall’esterno a seconda delle esigenze del paziente”.

src="http://pagead2.googlesyndication.com/pagead/show_ads.js">



ASP Ragusa, Bonino Pulejo, Salvatore Luvio Ficarra, giovanni paolo II, Ruggero Razza, Mario La Rocca
Asp Ragusa: somme svincolate per il Giovanni Paolo II e apertura del satellite Centro Bonino Pulejo
Leggi l'articolo
Centro neurolesi, bonino pulejo, Gaetano Cannavà, messina, IRCCS, cuore, cardiologia, screening, onlus prevencardio, angelo aliquò Progetto Screening cardiologico nelle scuole – dal 21 Aprile a Messina
Centro Neurolesi Bonino Pulejo di Messina: Screening cardiologici gratuiti nelle scuole
Leggi l'articolo
centro neurolesi bonino pulejo, irccs, messina, neurologia, ictus, placido bramanti, riabilitazione, logomat, neurowave, olfattometro A Messina un centro all’avanguardia per la cura di neuropatologie gravi
Un’eccellenza tutta Siciliana, l’Irccs Neurolesi Bonino Pulejo di Messina
Leggi l'articolo
pietro lanzafame, irccs, centro neurolesi bonino pulejo, placido bramanti, telemedicina, ictus, riabilitazione, messina, neurologia, cerebrolesioni Assistenza ai pazienti affetti da sclerosi multipla, Alzheimer o stroke direttamente al loro domicil
Messina, il servizio di telemedicina del Irccs Centro Neurolesi Bonino Pulejo
Leggi l'articolo






bonino pulejo,irccs,salute,disabilità,sicilia,messina,robotica,cardiologia,innovazione,neurologia,ictus Il centro neurolesi IRCCS Bonino Pulejo eccellenza italiana
la stroke unit del Bonino Pulejo
bonino pulejo,irccs,salute,disabilità,sicilia,messina,robotica,innovazione,riabilitazione Il centro neurolesi IRCCS Bonino Pulejo eccellenza italiana nella riabilitazione
il Caren del centro neurolesi Bonino Pulejo









   Lunedì 23 gennaio 2012