staminali, cardiache, cellule, segreto, ripresa, infarto, bypass, coronarico, prognosi, pacemaker
Possono servire a predire la prognosi di un paziente dopo un’operazione di bypass

Riabilitazione post infarto, nelle staminali cardiache adulte il segreto per la ripresa




cuore_staminali_cellule_cardiache_infarto_bypass_coronaricoLe cellule staminali adulte, presenti nel cuore, contengono il segreto per una buona ripresa della salute dopo un infarto. L’hanno scoperto alcuni ricercatori di cardiologia dell'Universita' Cattolica del Sacro Cuore- Policlinico A. Gemelli di Roma, con alcuni colleghi del Brigham and Women's Hospital e Harvard Medical School di Boston. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista ‘Circulation’.

Queste cellule, infatti, non hanno la stessa efficienza in tutti i pazienti, per questo motivo  un paziente su tre non beneficia di una ripresa della funzione cardiaca dopo aver subito un intervento di bypass coronarico; è così anche dopo un infarto o un pacemaker biventricolare.

“Finora - sottolinea il professor  Filippo Crea, coordinatore della ricerca e Direttore del Dipartimento di Scienze Cardiovascolari del Policlinico A. Gemelli di Roma -, non era noto il motivo di queste marcate differenze nella prognosi di pazienti trattati tutti allo stesso modo”.

Sono stati studiati 38 pazienti, che hanno subito un intervento di bypass coronarico, tutti della stessa età e con uno stato di salute analogo. I ricercatori, durante l’intervento, attraverso una piccola biopsia cardiaca, hanno isolato le cellule staminali che erano presenti; dopo averle caratterizzate, hanno infine misurato il loro potere replicativo.

“In questa maniera - spiega Crea - abbiamo visto che c'era una chiara associazione tra efficienza replicativa delle staminali cardiache e miglioramento della funzione cardiaca dopo bypass. Laddove queste cellule si moltiplicano in modo efficiente la ripresa contrattile del cuore dopo l'intervento era eccellente.” Ciò permetterebbe quindi ai medici di predire quali pazienti potranno giovare di una migliore funzione cardiaca.

“In futuro –  conclude Filippo  Crea - queste cellule staminali ripara-cuore potrebbero anche diventare un importante bersaglio terapeutico, utilizzando farmaci capaci di 'risvegliarle' quando sono assopite”.

 

Alessio Callari

src="http://pagead2.googlesyndication.com/pagead/show_ads.js">



omceo, ordine dei medici, palermo, toti amato, saggio, adelfio elio cardinale, franco la rosa, giuseppe amato pojero, vito fazio almayer, alberto jori, Presentato a Villa Magnisi il saggio che analizza il linguaggio utilizzato oggi nelle relazioni tra
Medici, letteratura e un 'caffè' di scienze umane. L'iniziativa dell'OMCEO di Palermo
Leggi l'articolo
Palermo, Villa sofia cervello, maurizio aricò, ambrogio orlando, crohn, reticolite ulcerosa, pietro greco, marco cottone, Grand Hotel delle Palme
Villa Sofia: malattie infiammatorie croniche intestinali. Convegno a Palermo oggi e domani
Leggi l'articolo
Bambino gesù, irccs, alfie evans, charlie gard, mariella enoc, Carta dei Diritti del Bambino Inguaribile, pediatria, vincenzo paglia, silvia costa, daniele de luca, alessandro nanni costa, nicola pirozzi, francesco ognibene, bruno dallapiccola, luigi zuca “ESISTONO BAMBINI INCURABILI?”: seminario organizzato dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù
Bambino Gesù: presentazione della “Carta dei Diritti del Bambino Inguaribile”
Leggi l'articolo
Giornata mondiale della tiroide, Villa Sofia Cervello, Palermo, Atta onlus, tumore, cancro, endocrinologia, oncologia, istituto superiore di sanità, marco Attard, salvatore ferrera, garofalo, gambino, giordano, gulotta, ianni, malizia, marino, muratori, s Nel ricordo di Marco Attard, endocrinologo dell'Ospedale Cervello, scomparso due anni fa
Settimana Mondiale della Tiroide: il 23 Maggio esperti a confronto all'ospedale Cervello
Leggi l'articolo






Evoluzione dell'anestesia negli ultimi 10 anni. Prof. Vito Peduto
siaarti, franco marinangeli 72° Congresso Nazionale SIAARTI 2018
SIAARTI: cosa è cambiato negli ultimi anni in tema di sicurezza. Prof. Franco Marinangeli









   Mercoledì 11 dicembre 2013