albero, natale, sindrome, abete, allergia, starnuti, raffreddore, difficolta, respiratorie,
A creare problemi non solo l’abete vero, ma anche quello artificiale

Starnuti, tosse e difficoltà respiratorie, è la “sindrome dell’albero di Natale”




albero_natale_sindrome_allergia_tosse_raffreddore_difficoltà_respiratorie_abeteUno studio della Upstate Medical University, negli Usa, pubblicato sulla rivista Annals of Allergy, Asthma and Immunology fa sapere che, nel caso in cui dovessero essere avvertiti i sintomi dell’influenza (raffreddore, starnuti,tosse, difficoltà respiratorie), potrebbe non essere colpa del virus ma dell’albero di Natale.

A convincere il dottor Lawrence Kurlandsky e il suo team ad iniziare questo studio sono stati alcuni dati, secondo cui, proprio sotto le festività natalizie, risulta un aumento delle malattie dell’apparato respiratorio. Esaminando 28 pezzi di abeti natalizi, infatti, i ricercatori hanno trovato annidati 53 tipi di muffe differenti, molte delle quali responsabili di lacrimazione, prurito al naso, tosse, dolori al petto, difficoltà a respirare, problemi di sonno. Tutti questi sintomi, inoltre, vengono ad intensificarsi a causa dell’ambiente chiuso e riscaldato della casa, e nel lungo periodo potrebbero portare a problemi polmonari, come bronchite e polmonite.

La fonte di tutti questi possibili problemi non è solo l’albero vero, ma anche quello in plastica. Infatti, essendo tenuto conservato per un anno, se prima di essere montato e decorato non viene pulito, la polvere accumulata può portare allergie durante le Feste.

Gli studiosi, per contrastare la “sindrome dell’albero di Natale”, consigliano di farlo innaffiare da un soggetto non allergico prima di portarlo dentro casa, utilizzare un depuratore d’aria e tenerlo in casa per non più di  giorni.




pertoss, bamibini, perth, esavalente, vaccinazione, istituto superiore di sanità La strategia dl bozzolo decisiva nei primi tre mesi di vita
Pediatria, pertosse ko nei neonati
Leggi l'articolo
patti, rossi, aiuta, mangiare, meno, cibo, psicologi,Università, Parma Studio condotto da alcuni psicologi dell’Università di Parma
Abbuffate natalizie, i piatti rossi inducono a mangiare meno
Leggi l'articolo
dieta, prenataliza, Natale, consigli, vacanze, pranzo,  cenone, cena, mangiare Mangiare meglio la settimana prima per non rinunciare alle leccornie festive
Alimentazione, ecco la dieta pre-natalizia
Leggi l'articolo
sonno, feste natalizie,  francesco peverini, fondazione per la ricerca e la cura dei disturbi del sonno, roma Ad affermarlo il professor Francesco Peverini
Le festività natalizie sono nemiche del sonno
Leggi l'articolo






sebastiano cacciaguerra, arnas garibaldi, chirurgia pediatrica, pediatria, appendiciti, bambini, bambino, neonato, neonati, malformazioni congenite, catania, testicolo ritenuto, chirurgia neonatale Intervista a Sebastiano Cacciaguerra, direttore dell'Unità operativa complessa
La chirurgia pediatrica neonatale all'Arnas Garibaldi di Catania
arianna squillante, intolleranze alimentari, allergie, allergia, omeopatia, agopuntura, orticaria, reazioni allergiche, cistite, bronchite, tachicardia, eczema, nausea La differenza e come affrontarle con la medicina naturale
Naturalmente sani, allergie e intolleranze alimentari









   Lunedì 16 dicembre 2013




Effettua l'accesso per l'area riservata.

Non sei registrato? Clicca qui.
Hai dimenticato la password? Clicca qui.