tumore, cancro, gene, Drago, guardia, DNA, mutazione, p53, proteina, genoma, neoplasia
L’obiettivo sarà ripristinare la sua presenza in caso di neoplasia

Tumori, da una ricerca italiana scoperto il gene ''drago'': fa da guardia contro il cancro




tumore_cancro_gene_Drago_guardia_DNA_mutazione_p53_proteina_genomaUn team di ricercatori italiani ha condotto, con successo, un’importantissima ricerca che ha permesso di scoprire un nuovo gene, denominato Drago, che fa da guardia al nostro genoma evitando lo sviluppo di tumori. Lo studio è stato effettuato dall'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri e pubblicato sulla rivista scientifica Journal of the National Cancer Institute.

Drago, spiegano gli esperti, è un gene in grado di inibire le cellule tumorali: “La struttura e la sequenza sono simili nelle diverse specie animali, e questo fa pensare a un suo ruolo importante. Il gene coopera con p53, una proteina coinvolta nel ciclo cellulare e quindi nella loro proliferazione; e in animali geneticamente modificati in cui mancano sia p53 sia Drago si sviluppano tumori in un tempo molto più rapido rispetto agli animali privati della sola p53”.

Massimo Broggini, responsabile del Laboratorio di Farmacologia Molecolare del Mario Negri, spiega che: “in diversi tumori la diminuzione dei livelli di Drago è direttamente correlata all'aggressività del tumore, a conferma del suo potenziale ruolo come onco-soppressore. I risultati ottenuti - conclude l'esperto - aggiungono un importante tassello alle funzioni antitumorali di p53 e, vista la regolazione molto stretta dei livelli di Drago, la prossima sfida è trovare strategie per ripristinarne la sua presenza in tumori dove è venuta meno la sua funzione di contrasto della crescita tumorale”.

src="http://pagead2.googlesyndication.com/pagead/show_ads.js">



#ministero #modalitàdicontegio #datifalsati #obiettori #nonobiettori #gincologi #FTE contestato da alcuni che parlano addirittura di
Precisazione del Ministero riguardo le modalità di contegio del personale obiettore e non obiettore
Leggi l'articolo
#stage #esperienza #studnti #luino #psichiatria #centropsichiatrico #liceoscientifico #comunitàpsichiatrica #centrodiurno #esperienza #psichiatradelverbano #michelezara #pazienti #sofferenzapsichica #clinica #ospedale #malattia #pregiudizio #isidorocioffi Stage esperienziale nei centri psichiatrici per gli studenti del “Sereni” di Luino
Stage esperenziale nei centri psichiatrici
Leggi l'articolo
villa sofia cervello, palermo, malattie rare, sindrome di down, gervasio venuti, giovanni bavetta, maria piccione Domani l'inaugurazione alle ore 10.30
Nuovi spazi per il Centro di riferimento regionale Malattie Rare e Sindrome di Down a Villa Sofia
Leggi l'articolo
asp di siracusa, ospedale rizza, radioterapia, salvatore brugaletta, anselmo madeddu, vincenzo vinciullo, baldo gucciardi, ignazio tozzo, salvatore pappalardo, astolfo di amato, armando gradone, giancarlo garozzo, giuseppe di bella, marika cirone di marco Taglio del nastro alla presenza dell'Assessore regionale alla Salute Baldo Gucciardi
Inaugurata la Radioterapia all'Ospedale Rizza di Siracusa
Leggi l'articolo






Evoluzione dell'anestesia negli ultimi 10 anni. Prof. Vito Peduto
siaarti, franco marinangeli 72° Congresso Nazionale SIAARTI 2018
SIAARTI: cosa è cambiato negli ultimi anni in tema di sicurezza. Prof. Franco Marinangeli









   Lunedì 31 marzo 2014